News

25 febbraio 2022



Nuovo Bonus disabili 2022

Bonus e Aiuti per Disabili 2022, tutte le nuove agevolazioni

Con l’ultima legge di bilancio 2022 il governo ha messo a disposizione nuovi fondi per chi beneficia della Legge 104, per i loro familiari e per chi assiste un disabile

Sono in arrivo infatti nuove risorse per le famiglie che hanno una persona disabile e per le cure personalizzate, questo grazie agli stanziamenti messi a disposizione dal Governo con l’ultima legge di Bilancio 2022, approvata il 31 dicembre 2021 ed in vigore dai primi giorni del 2022.

L’ aumento relativo al fondo per la disabilità e la non autosufficienza decisa dal governo devono aggiungersi tra gli interventi che sono stati già destinati per sostenere le persone con disabilità grave.

Tali interventi permetteranno di: 

  • fornire assistenza domiciliare integrata con i servizi sanitari rivolta alle persone non autosufficienti o anziane con ridotta autonomia o a rischio di emarginazione;
  • avviare un servizio di sostituzione temporanea degli assistenti familiari in occasione di ferie, malattia e maternità;
  • garantire servizi sociali di sollievo per le persone anziane non autosufficienti e le loro famiglie, quali: il pronto intervento per le emergenze temporanee, diurne e notturne, gestito da personale qualificato;
  • l’attivazione e l’organizzazione mirata dell’aiuto alle famiglie;
  • garantire servizi sociali di supporto per le persone anziane non autosufficienti e le loro famiglie, la messa a disposizione di strumenti qualificati per favorire l’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro degli assistenti familiari in collaborazione con i Centri per l’impiego del territorio;
  • l’assistenza gestionale, legale e amministrativa alle famiglie per l’espletamento di adempimenti;
  • assicurare che il Servizio Sanitario Nazionale e gli ATS garantiscano, mediante le risorse umane e strumentali di rispettiva competenza, alle persone in condizioni di non autosufficienza l’accesso ai servizi sociali e ai servizi sociosanitari attraverso punti unici di accesso (PUA), che hanno la sede operativa presso le articolazioni del servizio sanitario denominate Case della comunità.

 

Lo Studio Palmitessa resta a disposizione per ulteriori chiarimenti.

 

Venezia 25/02/2022