News

18 marzo 2020



Sospesi i licenziamenti per giustificato motivo oggettivo

L’art.46 del D.L. 17/03/20, n. 18 sospende dalla data odierna fino al 15 maggio  tutti i licenziamenti per giustificato motivo oggettivo.

Pertanto l’unica alternativa è richiedere la Cassa Integrazione a zero ore per il personale per cui si intendeva procedere al licenziamento.

Allo stesso modo sono sospese fino il 15 maggio le procedure per licenziamento collettivo avviate e non concluse successivamente al 23 febbraio 2020.